NOTIZIE ED EVENTI

OPERA WINES by Wine Spectator 

19 Giugno 2021
Verona

GREAT WINES OF ITALY by James Suckling 

6 Marzo 2020
Moor Building - Miami

LE GRAND TASTING by Bettane + Desseauve

29-30 Novembre - 2019
Carrousel du Louvre - Paris

MERANO WINE FESTIVAL   

8-12 Novembre 2019
Merano

WINE SYMPOSIUM VILLA D'ESTE 

7-10 Novembre 2019
Villa d'Este - Cernobbio


APPROFONDIMENTI

I CLIMAT

Con “I Climat” abbiamo voluto presentarvi, in un modo più vero e intimo, l’espressione dell’origine territoriale di un nostro vino.

[LEGGI TUTTO]

 

 

COLLEZIONE MILLESIMI

Già nel 1990 Vie di Romans aveva scelto, in un contesto culturale enologico abbastanza diverso, di dedicare maggior tempo all’affinamento dei propri vini, presentando al mercato un prodotto al secondo anno dopo la vendemmia.

QUAL E’ IL VERO COLORE DEL PINOT GRIGIO?

Giallo paglierino, ramato, bianco carta, rosato, buccia di cipolla, queste sono le tonalità che possiamo riscontrare quando ci imbattiamo in un vino pinot grigio e spesso sorge la legittima domanda su quale sia la giusta espressione cromatica.

Annata 2001

ANDAMENTO CLIMATICO

L’andamento stagionale dell’annata 2001 è stato caratterizzato da una primavera calda, specialmente nella seconda metà di maggio, inducendo un’abbondante fioritura, seguita da un’ottima allegagione.
La fase estiva si è espressa con periodi siccitosi alternati a deboli precipitazioni che hanno permesso il completamento dello sviluppo vegetativo.
Il conseguente maggior carico di uva per pianta, rispetto a quanto voluto per il raggiungimento di un alto livello qualitativo, ci ha obbligati ad intervenire, a partire dall’ultima decade di luglio, con diradamenti miranti all’ottenimento di un ideale equilibrio vegeto-produttivo.
Dall’invaiatura a metà agosto, l’andamento della maturazione è stato favorito da importanti escursioni termiche.
La vendemmia, nonostante il verificarsi di deboli precipitazioni piovose, ha avuto inizio nella prima decade di settembre.
Alcune abbondanti piogge di metà settembre ci hanno consigliato l’interruzione della raccolta, per poi riprenderla nell’ultima decade  del mese, in condizioni atmosferiche più ventilate ed asciutte.